Masayoshi Matsumoto: l’arte delle sculture gonfiabili

Quando si pensa a un animale fatto di palloncini, si pensa istintivamente a quei cagnolini un po’ tristi che quasi tutti i clown e gli artisti da fiera regalano ai bambini di passaggio: un trucchetto da festa di compleanno, che può sorprendere e divertire, ma che, ormai, ha molto poco di originale.
Masayoshi Matsumoto, però, ha preso questa disciplina e l’ha fatta diventare un’arte!

Masayoshi Matsumoto medusa
La medusa di Masayoshi Matsumoto

Classe 1989, originario di Tokyo, Masayoshi ha iniziato poco meno di 10 anni fa: ispirato dalle fotografie “wildlife” dedicate al mondo degli animali, ha deciso – autodidatta – di provare a replicare quella meraviglia, usando solo i palloncini.
Niente nastro adesivo, niente colla, niente pennarelli: solo l’aria, la fantasia e la pazienza necessarie per realizzare vere e proprie sculture, a tratti impressionanti!

Superfici opache, trasparenti e metallizzate gli permettono di creare – con uno sforzo che gli richiede dalle due alle sei ore, a seconda della complessità del progetto – animali di ogni tipo, anche se i preferiti sembrano essere gli insetti: non mancano i dettagli, ali trasparenti, scaglie, squame, antenne, piume… ogni elemento che può aiutare l’osservatore a riconoscere l’animale scelto viene incluso nell’opera, capace di una verosimiglianza davvero incredibile.
Insomma… non un giochetto da clown!

Ecco alcune delle opere di Masayoshi:

La cavalletta di Masayoshi Matsumoto
La cavalletta di Masayoshi Matsumoto

 

Uno dei serpenti di Masayoshi Matsumoto
Uno dei serpenti di Masayoshi Matsumoto

 

La vespa di Masayoshi Matsumoto
La vespa di Masayoshi Matsumoto

 

La meravigliosa Araba Fenice di Masayoshi Matsumoto
La meravigliosa Araba Fenice di Masayoshi Matsumoto

 

Potete trovare tantissime altre opere all’interno del profilo Instagram ufficiale di Masayoshi: cliccate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *